Pagine

giovedì 1 dicembre 2011

Un foglio bianco

Un foglio bianco, un'altra pagina da scrivere. Allora avanti, lascia che la penna scorra sicura e decisa, dipingendo parole libere da qualsiasi legame, spezza le catene del cuore. Canta il tuo risveglio senza temere, buttati da quel che sembra un precipizio, scoprirai che è solo un trampolino di lancio. Abbandona i lamenti, respira il puro silenzio, disperdi le tenebre che hai dentro. Inizia a far galoppare il cuore guardando un nuovo orizzonte dai colori vivi.