lunedì 11 aprile 2011

A te


Capelli biondi come il sole,
occhi verdi come il mare,
nella profondità del tuo sguardo
naufrago come un relitto
distrutto dalla tempesta,
ma come la pioggia scende dal cielo
e muore al suolo,
il mio cuore viene verso te,
colmo di gioia e speranza
muore sul tuo sorriso.