martedì 1 novembre 2011

Novembre apre il sipario

Novembre apre il sipario, ma sembra che sul palcoscenico non ci sia lui ma un mese estivo: secondo voi è normale che all'arrivo di questo mese uno esca a maniche corte? Beh se la risposta è no sappiate che qui oggi faceva caldo, infatti sia questa mattina sia oggi pomeriggio sono uscito con jeans e maglietta a mezze maniche, stavo bene, se non sbaglio c'erano circa 23 °C di temperatura. Dopo pranzo sono andato al cimitero, preferivo evitare di andarci visto che ci vado anche durante l'anno ed inoltre detesto la confusione, ma erano quasi due mesi che non andavo quindi ho preferito fare visita ai miei nonni, nonostante sapevo di trovare un mare di gente. Sono tornato a casa dopo circa un'oretta, non so perché ma oggi mi sento scombussolato, mi sono svegliato sentendo qualcosa di strano, è come se qualcosa fosse morto dentro facendo rinascere qualcos'altro, ma non so bene cosa sia, mi sento come chi si perde durante un sentiero ed una volta arrivato per caso in un posto che non conosce si guarda intorno per capire dove sia capitato, pare proprio che l'arrivo del mese dei santi e dei morti mi abbia portato una specie di scossa, spero solo che sia positiva, di solito divento pazzo quando non riesco a comprendere fino in fondo certe cose ma per ora preferisco risolvere questo problema aprendo una birra, il crepuscolo è passato già da parecchie ore ormai e non voglio preoccuparmi di cosa mi porterà l'alba di domani, anche perché servirebbe a poco.